Uncategorized

Ricette per la friggitrice

I piatti nella friggitrice sono deliziosi e sono amati da grandi e piccini. Se possiedi questo elettrodomestico da cucina e non sai cosa cucinare in una friggitrice, allora le semplici ricette per una friggitrice raccolte in questa sezione del nostro sito sono ciò di cui hai bisogno. Impara a cucinare in una friggitrice grazie alle ricette qui sotto – e un intero mondo di piatti deliziosi e originali preparati con questo meraviglioso dispositivo si aprirà davanti a te! Trova le ricette friggitrice ad aria di seguito.

Inoltre, vorremmo attirare l’attenzione sulle ricette con la verza. I piatti di cavolo sono un must nel tuo menu. Come ogni verdura, il cavolo è molto salutare. Ciò è particolarmente vero per i piatti a base di cavolo fresco. Ma oltre alle insalate, ci sono molte opzioni che possono essere preparate dal cavolo.

Le cotolette di cavolo secondo questa ricetta sono insolitamente rigogliose e incredibilmente gustose. Il gusto delicato e la leggera nota speziata contribuiranno sicuramente a rendere queste meravigliose polpette di cavolo uno dei tuoi piatti di verdure preferiti.

ricette con la verza

Cavolo cappuccio bianco – 500 g

Semolino – 1/2 tazza

Cipolla – 1 pz.

Maionese magra – 3 cucchiai. l.

Aglio – 1-2 denti.

Salsa di pomodoro (fatta in casa o acquistata) – a piacere

Sale qb

Condimento Hmeli-suneli – a piacere

Per qualche ragione, c’è un’opinione secondo cui le cotolette di verdure non possono essere gustose a priori. Questo giudizio è ingiusto e se segui rigorosamente queste istruzioni, lo vedrai presto da solo.

Non ci sono difficoltà nella preparazione delle cotolette. Tutte le manipolazioni culinarie possono essere facilmente padroneggiate anche da un bambino. Una condizione importante: devono essere cotti di buon umore, altrimenti non funzionerà nulla.

Mescolate molto bene tutti i componenti con un cucchiaio. L’impasto deve aderire. Se è un po ‘liquido, dovresti aggiungere un paio di cucchiai di farina.

Aspettiamo che la padella si scaldi, nella quale, ovviamente, hai precedentemente versato abbastanza olio vegetale per friggere. Metti le cotolette alla cieca in una padella. Imposta il livello di fuoco più piccolo sul fornello. Resta solo da aspettare che tutte le cotolette siano fritte e puoi iniziare a degustare.

Buon appetito!

Non devi andare da McDonald’s per mangiare patatine fritte, perché è facile fare deliziose patatine a casa. Descrizione della cucina: provare le ricette di patatine fritte! Puoi cucinare patatine fritte a casa, e anche senza avere a disposizione una friggitrice o un altro dispositivo speciale: la pentola più comune è adatta anche per cucinare e il risultato sarà indistinguibile dalle patatine fritte in qualche fast food. I bambini saranno felicissimi. E come spuntino con la birra, ad esempio, queste patate vanno benissimo. E come contorno a qualche piatto di carne o pesce. Certo, tali patate sono piuttosto dannose, ma a volte puoi coccolarti.

Ingredienti: patate – 1 chilogrammo

Olio vegetale – 100 Millilitri

Sale – A piacere

Porzioni: 6-7

Con una casseruola dal fondo spesso, scaldare tutto l’olio vegetale. Dovrebbe bollire. Nel frattempo, l’olio si sta scaldando: tagliare a listarelle sottili le patate sbucciate e lavate. Dimensioni: leggermente più grandi delle patatine fritte finite, probabilmente sai com’è. Salare le patate tritate, farle asciugare. Se ci sono goccioline d’acqua sulle patate, quando vengono messe nell’olio, vedrai i fuochi d’artificio. Quindi, scolare bene le patate. Quando l’olio bolle, ci immergiamo le patate a pezzi. Friggere per 3-4 minuti e toglierlo dalla padella aiutandosi con un mestolo forato. Le patatine croccanti ma morbide all’interno sono pronte: non è necessaria la friggitrice. Non resta che aspettare che l’olio si scoli dalle patate, e può essere servito con ketchup o un’altra salsa preferita.

Cheesecake senza cottura con mascarpone

La cheesecake panna e mascarpone è un delizioso dessert che chiunque può facilmente fare a casa propria. Non c’è bisogno di cuocere nulla, né di avvicinarsi al forno! Ma dovrete essere pazienti, perché ci vogliono alcune ore perché la cheesecake si assesti. È meglio prepararlo in anticipo.

cheesecake panna e mascarpone

CONSIGLI PER LE RICETTE

– Per la base della cheesecake, bisogna sempre prendere biscotti e burro in un rapporto di 2:1. Cioè, due parti di biscotti per una parte di burro.

– I frutti di bosco freschi sono i migliori per fare la cheesecake: fragole, lamponi, ciliegie; ma vanno bene anche frutti morbidi come kiwi o banane. La gelatina dovrebbe essere presa di conseguenza, per le fragole – fragola, per i lamponi – lampone, per la frutta – frutta.

Ingredienti per fare la cheesecake senza cottura con mascarpone

Biscotti 250 grammi

Burro 125 grammi

Mascarpone 500 grammi

Panna 30-35% di grasso 200 ml

Zucchero a velo 200 grammi

Gelatina 15 grammi

Acqua 50 millilitri

Bacche o frutta fresca 400 grammi

Gelatina (abbinata alle bacche o alla frutta) 2 bustine

Per preparare una cheesecake senza cottura con mascarpone:

1 Preparare i biscotti.

I biscotti per la base del cheesecake possono essere schiacciati in due modi. Il primo, è con un mattarello, cioè, bisogna mettere i biscotti in un sacchetto e passarci sopra con un mattarello diverse volte per sbriciolarli. E la seconda, molto più facile, mettere i biscotti in un frullatore e trasformarli in briciole.

Poi mescolare il composto ottenuto con il burro fuso. Mescolare bene in modo da ottenere qualcosa di simile alla sabbia bagnata.

Prendete una tortiera, mettete la carta da forno sul suo fondo e mettete uno strato spesso di biscotti mescolati al burro, premendo bene con un cucchiaio. Mettere tutto in frigorifero per 30 minuti.

2 Diluire la gelatina.

Versare la gelatina in una ciotola e versarvi sopra dell’acqua fredda, mescolare e lasciarla gonfiare per 15 minuti.

3 Preparare la crema di formaggio.

Mettere il mascarpone nella ciotola del mixer, sbattere un po’, poi aggiungere lo zucchero a velo e mescolare di nuovo, aumentando gradualmente la velocità.

Ora, continuando a sbattere, versare la panna pesante nel formaggio e nello zucchero. Versare in un flusso sottile.

Scaldare la gelatina gonfiata a bagnomaria, poi versarla in un flusso sottile nella crema, proprio come la panna, senza smettere di mescolare il tutto con un mixer.

4 Dare forma alla cheesecake senza cuocere.

Togliete la base della cheesecake, che si è ambientata, dal frigorifero. A proposito, non è necessario cuocere in una forma a molla, è solo più facile da togliere.

Mettere la crema al mascarpone sopra i biscotti. Lisciare la parte superiore e rimettere in frigo per 1,5-2 ore.

5 Preparare le fragole.

Sciacquare e sbucciare le fragole, asciugarle e dimezzarle o affettarle.

6 Preparare la gelatina.

Seguendo le istruzioni sulla confezione, diluire la gelatina. È facile, ma conoscendo il mio, aggiungo sempre 0,5-1 tazza di acqua in meno rispetto alle indicazioni.

7 Aggiungere le fragole al cheesecake.

Mettete le fragole preparate sopra la panna rappresa. Stendere bene, in un unico strato.

Versare la gelatina sopra le fragole e mandare tutto in frigo fino a completo indurimento, il che può richiedere 2-4 ore. Quindi pazienza, pazienza e ancora pazienza.

8 Servire la cheesecake senza cottura con il mascarpone.

Per rimuovere la cheesecake finita dallo stampo, fate passare un coltello intorno al bordo, staccando il dolce dai lati. Poi togliete lo stampo e avrete davanti a voi una bella cheesecake. Molto gustoso e dolce, servilo con il tè.

Buon divertimento!

Torta di mele classica con crema alla cannella

Questa ricetta classica della torta di mele ha una pasta frolla fatta in casa, una bella cima a grata e una panna montata profumata alla cannella che sa di casa in ogni morso.

Una vera torta di mele con panna vecchio stile, condita con crema alla cannella.

Ho un’immagine molto chiara di ciò che mi riserva il futuro. Avrò cinquanta e sessant’anni, i miei figli saranno ben avviati e prosperi, e io viaggerò. È molto. Mamma, non vedo l’ora di chiamarti per dirti che sto morendo (inserisci qui il piatto iconico della mamma). “Torna a casa”. E lo farò, e loro mi ameranno per questo.

Ma, gli altri molto probabilmente rideranno quando racconterò loro di questo strano, forse irraggiungibile desiderio che ho. L’altro giorno, Aidan viene da me e mi prega di cucinargli ancora una volta la torta di mele. La tua torta di mele è la migliore, per quanto mi riguarda. Avevo già concluso che non ero irragionevole, a quel punto. Tutti noi abbiamo (almeno) un pasto che le nostre madri cucinano meglio di chiunque altro. Anche mia madre, che non si considera una grande cuoca, riesce a stupirmi con i suoi piatti. Ancora oggi, alcuni dei cibi più meravigliosi che abbia mai mangiato sono stati la bistecca di pollo fritto, il paté di fegato e la torta di frigorifero con marshmallows che ha fatto.

Vera torta di mele all’antica, condita con crema alla cannella.

Anch’io ho preparato una torta di mele. Mentre continuavo a lavorare sulla pasta, Aidan apparve dall’altra parte della cucina. Mi chiese quando avrei finito. Mentre allo stesso tempo insisteva che era la torta più bella, non riusciva semplicemente a capire la parte superiore a grata. A dire il vero, la ricompensa è molto più grande della quantità di lavoro che va a sviluppare questa splendida guarnizione.

Mio fratello ha osservato che la torta non assomigliava nemmeno a quella autentica. Io sono convinto che sembri una torta dei cartoni animati! Questo è tutto giù per l’elaborato disegno a reticolo. Non solo è esteticamente gradevole, ma aiuta anche la fuoriuscita del vapore, il che fa sì che il ripieno della torta diventi più pungente e la pasta rimanga croccante. Non avevo mai cotto la crosta prima di metterla in forno. I cubetti di ghiaccio dovevano essere raffreddati prima di aggiungere le mele e cuocere.

Il prodotto finale era una torta stupenda, dorata, croccante all’esterno, morbida e marmellata all’interno. Questa frittata può essere servita con una cucchiaiata di panna montata profumata alla cannella in cima, e può servire come sostituto di un pasto per tutta la famiglia.

C’è qualcosa che puoi fare per aiutare con questa torta di mele fatta in casa?

Nel robot da cucina, mescolate insieme il burro, la farina e lo zucchero fino ad ottenere un impasto. Poi aggiungete l’acqua ghiacciata e l’uovo, e lavorate fino a quando non sono combinati. Prima di stendere e premere in una tortiera, raffreddare in frigorifero. Le mele usate nel ripieno sono del tipo granny smith. Mescolare le mele tritate, lo zucchero, l’amido di mais e aggiungere la cannella. Questo amido aiuta ad addensare il succo di mela in modo che non diventi acquoso quando viene mescolato nella torta. Cuocere la torta fino a che sia dorata e spumeggiante, poi coprirla con la crosta a grata. Si dovrebbe evitare di affettare una torta calda perché può far diventare le fette molli.

Per ottenere i migliori risultati, le mele dovrebbero essere usate per la torta di mele.

Per me, una buona mela significa una che ha un sapore eccellente e che mantiene la sua forma quando viene cotta. Quando si tratta di mele granny smith, ho avuto successo sia utilizzando una varietà che mettendo più di un tipo in una sola torta. A parte questo, le mele pink lady sono molto gustose nelle torte.

Se stai facendo una torta di mele, devi sbucciare le mele?

Non è necessario. Lasciando la buccia sopra si ottiene un’esperienza di consumo più “liscia”, ma si può assolutamente fare. Per ottenere il massimo dalle mele, affettale solo molto sottilmente.